Autoctoni di Campania

16/09/2010 00:00 - 00:00

Salone Winetip

È considerata da alcuni la culla della produzione enoica e la zona vitata più vicina e più frequentata dagli antichi Romani, che già ne apprezzavano i diversi vitigni al punto da distinguerli e nominarli (Aminea Gemina, Cauda Vulpium, Vitis Apicia o Apiana, Oleagina, ecc.).

Questo antico retaggio dei vini autoctoni di Campania è giunto fino a noi forse anche attraverso l’attenzione per gli effetti del vino della Scuola Medica Salernitana o grazie all’opera della Scuola Enologica di Avellino di fine ‘800.

Apprezziamo cosa sono oggi i vini da vitigni autoctoni campani, con questi assaggi:

• Riccio Bianco (Pallagrello) – Ale.p.a. – 2007
• Fiano di Avellino – Torricino – 2009
• Serpico (Aglianico) – Feudi di San Gregorio – 2003
• Terra di Lavoro (Aglianico) – Galardi - 2005

Accompagneremo la degustazione con qualche “stuzzichino” selezionato

--------------------------------------------------------------------------------------------------------

Data: Giovedì 16 settembre – h. 21.00
Dove: Salone WineTip, in via Morbelli 7 a Milano - MM Amendola Fiera
Costo: 30€ a persona

Per info e prenotazioni:
sales@winetip.com
02 43912208